Elettricista

L’elettricista e le capacità professionali

Il lavoro dell’elettricista non è relegato solo all’installazione di quadri elettrici in appartamenti in ristrutturazione o il controllo e la verifica di apparecchiature elettriche. Nel nostro immaginario i compiti dell’elettricista sono per la maggior parte riguardanti questo tipo di attività, ma vi possiamo assicurare, invece, che le sfaccettature di questa professione sono molteplici.

A seguire una guida per testare le capacità e abilità professionali di una professione simile.

– Problema della sensibilità: La capacità di dire quando qualcosa non va o rischia di andare male. Non comporta risolvere il problema, bisogna solo riconoscere che c’è un problema.

– Stabilità del braccio e della mano: La capacità di mantenere la mano e il braccio fermi mentre si muove il braccio o mentre si tiene il braccio e la mano in una posizione.

– Destrezza del pollice: La capacità di fare i movimenti precisamente coordinati delle dita di una o entrambe le mani per afferrare, manipolare, o assemblare oggetti molto piccoli.

– Visione da vicino: La capacità di vedere i dettagli a distanza ravvicinata.

– Forza del tronco: La possibilità di utilizzare i vostri addominali e muscoli lombari per sostenere parte del corpo più volte o continuamente nel tempo senza affaticarsi troppo.

– Estensione flessibilità: La capacità di piegare, allungare, torcere, o raggiungere con il proprio corpo, braccia e / o delle gambe.

– Destrezza manuale: La possibilità di spostare rapidamente la mano, la mano insieme con il braccio, o le due mani per afferrare, manipolare, o assemblare oggetti.

– Ragionamento deduttivo: La capacità di applicare le regole generali a problemi specifici per produrre risposte che abbiano un senso logico.

– Ragionamento induttivo: La capacità di combinare flash di informazioni per formare regole generali o conclusioni (include il trovare una relazione tra eventi apparentemente non correlati tra di loro).

– Informazioni di ordinazione: La capacità di organizzare le cose o le azioni in un determinato ordine o modello secondo una regola specifica o un insieme di regole (ad esempio, i modelli di numeri, lettere, parole, immagini, operazioni matematiche).

– Comprensione orale: La capacità di ascoltare e capire le informazioni e le idee presentate attraverso le parole e le frasi pronunciate.

– Espressione orale: La capacità di comunicare le informazioni e le idee nel parlare in modo che gli altri capiscano.

– Equilibrio del corpo: La capacità di mantenere o ritrovare l’equilibrio del vostro corpo o rimanere in piedi per tanto tempo in una posizione instabile.

– Resistenza statica: La capacità di esercitare la massima forza muscolare per sollevare, spingere, tirare, o trasportare oggetti.

http://www.prontoelettricistaroma.it/